EDIZIONE 2017

EDIZIONE 2017

GreenSocialFestival mette in scena Equità, Sostenibilità e Bellezza, valori concreti ai quali ognuno di noi naturalmente aspira.
GreenSocialFestival lo fa attraverso tre macro percorsi da Marzo a Giugno 2017:
Educational
Cultura
Economia
Parti di un Mondo che non possono più essere a parte nel Mondo che abitiamo.

EDUCATIONAL
GreenSocialFestival coinvolge molti comuni con iniziative realizzate direttamente nelle scuole e altre aperte al pubblico: lectio magistralis, incontri formativi.
Obiettivi: Educazione culturale a stili di vita caratterizzati dal vivere sostenibile, contribuire a formare il cittadino di oggi e quello di domani al sentimento e alle pratiche di Equità, Sostenibilità e Bellezza.
I temi principali:
– Salvaguardia del pianeta
– Alimentazione e lotta allo spreco
– Risorse e rifiuti
– Energia
– Vocazioni produttive dei Territori e New Economy Green
– Globalizzazione delle diseguaglianze
– Clima
– Nuove frontiere e migrazioni
– Legalità
– Affermazione del senso civico

Cosa possono fare le Istituzioni – e più in generale la politica – per affrontare i problemi derivanti dal progressivo esaurimento delle risorse naturali e, contemporaneamente, dalla crescita esponenziale delle diseguaglianze economiche e sociali? Sono domande complesse e sicuramente non facili da affrontare. Con questa proposta vogliamo offrire ai ragazzi un’occasione per riflettere e discutere insieme nella consapevolezza che la sostenibilità e l’educazione a nuovi e più corretti stili di vita sono oggi temi decisivi. E per contribuire a formare cittadini responsabili e consapevoli dei propri diritti e delle proprie responsabilità.
L’elemento guida della proposta è il voler contribuire alla formazione della consapevolezza che un mondo migliore è possibile.
Gli incontri si svolgeranno presso le sedi delle scuole interessate e nei comuni coinvolti.

CULTURA
PRESENTAZIONI DI LIBRI, PROIEZIONI, MOSTRE, INCONTRI CON AUTORI E VISIONARI D’IMPRESA.
GreenSocialFestival utilizza da sempre la cultura come leva determinante per accellerare e promuovere il sentimento della sostenibilità civile, evidenziando il ruolo della produzione culturale e della conoscenza come “attrattori” di nuove opportunità (anche economiche) per lo sviluppo locale,  coinvolgendo interi territori nelle loro diverse articolazioni pubbliche, private, nonprofit.
La cultura rappresenta un veicolo per restituire il carattere provocatorio dei bisogni e per favorire un protagonismo non solo formale dei beneficiari; allo stesso tempo incarna una delle modalità più creative e potenzialmente partecipate da mettere in campo, soprattutto se sviluppa una programmazione integrata con un progetto di diffusione della sostenibilità civile che GreenSocialFestival mette in scena in tutte le sue argomentazioni verticali. La cultura è espressione orizzontale, in tutte le sue forme, del talento umano. La cultura è Rock: una pietra che colpisce i suoi interlocutori lasciando un segno genetico di come dovremmo essere ma non siamo più. Per questi motivi la cultura è parte integrante del GreenSocialFestival , in quanto risorsa generativa per uno sviluppo sostenibile e inclusivo.

ECONOMIA
GreenSocialFestival, si ispira per la sua parte economica alla strategia e alle pratiche del UN Global Compact, mettendo in scena una serie di talk show cross mediali sulla produttività e sullo sviluppo delle economie tradizionali ed emergenti dei territori Paese. Lo farà coinvolgendo gli opinion makers di settore, le imprese e gli imprenditori visionari, gli stakeholders economici e sociali di settore che dibatteranno sulle visioni, le pratiche, gli obiettivi, nel settore/cluster di riferimento. Avremo modo così di percepire tutti quei segnali deboli che insieme rappresentano il segno forte del cambiamento.
Dopo il susseguirsi dei Talk Show cross mediali il Summit della produzione sostenibile farà il punto sulle policy di governance produttiva ed economica da adottare e la seconda edizione del The Voice Dev4Sustainability metterà sul palcoscenico le visioni dell’etica intraprendente.
Le imprese, quelle che ne avranno requisiti di sostenibilità, potranno essere partecipants/sponsor del Cluster/Settore di appartenenza, rappresentando nei talk show le proprie strategie di social responsibility e le esperienze delle best practices adottate.
GreenSocialFestival metterà in scena le buone pratiche, ma anche le progettualità e
visioni della produzione sostenibile in Cluster di settore che rappresentano l’economia
portante del Paese, con un Summit finale che espliciterà le policy della sostenibilità
produttiva ed economica del made in Italy. I settori coinvolti sono I seguenti:
– Industria Alimentare e trasformazione
– Agricolutura
– Energia
– Chimica Farmaceutica
– Pelle/Abbigliamento/Tessili
– Mobility Revolution
– Tecnologie, virtualizzazioni e fonti rinnovabili
– Costruzioni
– Design
– Ricerca Scientifica
– Acqua/Rifiuti
– Turismo/Ristorazione e Intrattenimento
– Finanza
– Servizi alle imprese: Comunicazione – Consulenze
– Sport
– Cultura
– Lavoro: Alternanza scuola lavoro

Green Social Festival
e' organizzato da
The Best Solutions Group

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi